Atene lancia un’altra proposta per prolungare il programma, ma per l’Eurogruppo è troppo tardi

print mail facebook twitter single-g-share

La Grecia ha chiesto un prestito biennale dal fondo Salva-Stati e garanzie sulla possibilità di ristrutturare il debito. Ma i ministri della zona euro hanno ribadito che l’attuale piano è scaduto. Nuove proposte arriveranno in mattinata quando sarà convocata un’altra riunione in extremis

LASCIA UN TUO COMMENTO