Grecia, Renzi: “Il referendum un azzardo, la campagna dei leader europei un regalo a Syriza”

print mail facebook twitter single-g-share

Per il premier, in visita a Berlino, la “via maestra” è un “ampio programma di riforme”, e aggiunge “non abbiamo tagliato le baby pensioni per lasciarle in Grecia, o aumentato le tasse per non farle pagare ai loro armatori”

LASCIA UN TUO COMMENTO