Il braccio di ferro con i creditori riporta il deficit greco a -3%. Condizioni più dure in arrivo

print mail facebook twitter single-g-share

A questo punto gli obiettivi di bilancio della Grecia per il 2016 andranno necessariamente rivisti. Resta da vedere se questo andrà a vantaggio della richiesta greca di ristrutturazione del debito o se invece la posizione greca ne uscirà ulteriormente indebolita.

LASCIA UN TUO COMMENTO