Il ministro delle FInanze ellenico, Euclid Tsakalotos, e la direttrice generale del Fmi Christine Lagarde all'Eurogruppo

Fmi: serve ristrutturazione debito greco che vada ben oltre quanto ipotizzato finora

print mail facebook twitter single-g-share

Uno studio del Fondo monetario afferma che per raggiungere la sostenibilità servirebbe una dilazione di circa 30 anni delle scadenze o un “deep upfront haircuts”, ovvero la cancellazione di una parte di quanto dovuto

LASCIA UN TUO COMMENTO