Immigrazione, ancora niente accordo su redistribuzione 40 mila profughi da Italia e Grecia

print mail facebook twitter single-g-share

Lunedì la riunione che dovrebbe dare il via libera al meccanismo ma i numeri ancora non ci sono. La Spagna non ha ancora presentato nessuna cifra mentre altri Stati, come Austria e Slovacchia, hanno dato disponibilità irrisorie. Gli Stati vogliono garanzie che Italia e Grecia registreranno migranti e prenderanno impronte

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO