L’Ue e l’acqua, una cattiva gestione che costa almeno venti miliardi l’anno

print mail facebook twitter single-g-share

Le direttive ci sono, ma si è indietro nella loro attuazione. Risultato? Tanto spreco e nessuna riduzione dei rischi inondazione

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Emanuele Bonini

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO