Germania vuole il “bail-in” per la Grecia, ma per l’Austria è illegale

print mail facebook twitter single-g-share

La Corte costituzionale ha abrogato la legge con la quale Vienna aveva salvato la Hypo Bank grazie ai soldi dei suoi correntisti, mentre i creditori di Atene, come Berlino, vorrebbero inserire lo stesso meccanismo nel piano di salvataggio ellenico

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Matteo Miglietta

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO