Nel servizio diplomatico europeo compare il consigliere per le pari opportunità

print mail facebook twitter single-g-share

Mogherini riorganizza il Servizio europeo per l’azione esterna e decide di dare vita al cosiddetto “gender advisor” che già esiste in ambito Onu e Nato per supportare la parità di genere nelle forze armate e favorire l’inclusione delle donne nei processi di pace

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO