Google rigetta accuse Ue: “Errate da punto di vista dei fatti, legale ed economico”

print mail facebook twitter single-g-share

Il colosso di Mountain View rispedisce al mittente le critche “infondate” della Commissione europea sul presunto comportamento anticoncorrenziale: “Nell’ultimo decennio Google ha indirizzato oltre 20 miliardi di clic gratuiti verso gli aggregatori di shopping”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Lena Pavese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO