Draghi: nell’Eurozona Pil e inflazione cresceranno meno del previsto

print mail facebook twitter single-g-share

Stime riviste al ribasso. Bce pronta a usare tutti gli strumenti disponibili, ma Stati attuino rapidamente le riforme strutturali

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Emanuele Bonini

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO