“Basta con i prepensionamenti. Prima del ritiro almeno 40 anni di lavoro vero”

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo uno studio dell’Unione europea queste sono le condizioni per raggiungere un vitalizio dignitoso. In ogni caso il sistema sarà sempre più dipendente da regimi integrativi privati

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Perla Ressese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO