Rifugiati scienziati? Per l’Ue sono Welcome!

print mail facebook twitter single-g-share

La Commissione europea ha creato un portale per mettere in contatto profughi con un background scientifico e aziende disposte ad accoglierli per posti vacanti, stage o corsi di formazione

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO