Medici senza frontiere migranti

Medici senza Frontiere denuncia: “A Pozzallo troppe espulsioni lampo”

print mail facebook twitter single-g-share

Intervista al capomissione dell’associazione, che chiede tempi adeguati negli hotspot per la valutazione delle esigenze mediche e racconta: persone mandate per strada con foglio di notifica dell’espulsione senza capire cosa sta succedendo

LASCIA UN TUO COMMENTO