Lussemburgo ha concesso vantaggi fiscali illegali a Fiat quando Juncker era premier

print mail facebook twitter single-g-share

Dopo un’indagine sui tax rulings la Commissione ha chiesto all’azienda automobilistica italiana e alla Starbucks di restituire rispettivamente al Granducato e all’Olanda entrambe 20/30 milioni. Vestager: “I due Paesi hanno artificialmete ridotto il carico fiscale delle due aziende, è illegale secondo le regole sugli aiuti di Stato”

LASCIA UN TUO COMMENTO