Prove di dialogo tra leader Balcani: “Basta spingere migranti nei Paesi vicini”

print mail facebook twitter single-g-share

Nel piano in 17 punti concordato nella notte anche 100mila posti in più per l’accoglienza dei rifugiati, migliore controllo delle frontiere e scambio costante di informazioni. Juncker: “L’Ue non si costruisce gli uni contro gli altri”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Letizia Pascale

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO