Studio tedesco: il futuro per i giovani in Italia è sempre più buio

print mail facebook twitter single-g-share

La fondazione Bertelsmann analizza ogni anno l’andamento delle opportunità di partecipazione in tutti i 28 Stati membri, focalizzandosi sul divario tra ragazzi e anziani. Nell’indice globale L’Italia si trova al 25° posto

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Giulio Caratelli

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO