Rossi e Marquez dividono anche Strasburgo: “Sanzione ingiusta”, “no, troppo poco”

print mail facebook twitter single-g-share

L’italiano Salini: “Il Dottore vada a Valencia e si prenda una rivincita morale”. Lo spagnolo Fisas: “Se non si presenta è perché si vergogna”. Pittella: “Faccia la sua gara e dimostri di essere un vero campione”

LASCIA UN TUO COMMENTO