Grecia

Grecia, l’Eurogruppo rimanda l’esborso della tranche da 2 miliardi

print mail facebook twitter single-g-share

Per il presidente Dijsselbloem rimangono centrali i temi della ricapitalizzazione delle banche e dell’insolvenza dei prestiti per le case. Il direttore dell’Esm: “La situazione degli istituti di credito migliore del previsto, il prestito finale potrebbe dover essere inferiore agli 86 miliardi iniziali”

LASCIA UN TUO COMMENTO