Voto a 16 anni e Spitzenkandidaten, la riforma elettorale del Parlamento Ue

print mail facebook twitter single-g-share

La modifica proposta dagli eurodeputati prevede tra le altre cose di abbassate l’età minima per votare e l’elezione diretta del presidente della Commissione

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Caterina Tani

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO