hotspot

Pittella: “Senza relocation hotspot diventano centri di detenzione per rifugiati”

print mail facebook twitter single-g-share

Intervista al presidente del gruppo S&D al Parlamento europeo, che dà ragione a Juncker sulla lentezza delle re location e ad Alfano sulla necessità di procedere di pari passo con l’apertura degli hotspot e la redistribuzione dei profughi

ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN TUO COMMENTO