Alexis Tsipras Grecia

Accordo tra Grecia e creditori, via libera all’esborso di altri 2 miliardi

print mail facebook twitter single-g-share

Atene si è impegnata a votare in Parlamento tutta un’altra serie di riforme tra cui quella del settore finanziario e quella sui pignoramenti delle case. Entro fine anno dovrebbero partire anche le ricapitalizzazioni delle banche grazie allo sblocco di un fondo specifico da 10 miliardi

ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN TUO COMMENTO