gran bretagna

Brexit, la Camera dei Lord chiede il voto dai 16 anni al referendum

print mail facebook twitter single-g-share

Esultano liberali e laburisti: “Giusto, perché riguarda il loro futuro”. L’Ukip: “I sedicenni non sono stupidi, ma non pagano le tasse e subiscono la propaganda por Ue”. Contrario all’idea anche il premier Cameron

LASCIA UN TUO COMMENTO