bruxelles terroristi

Charles Michel e Didier Reynders

Bruxelles, “La confusione è grande”

print mail facebook twitter single-g-share

Dalla stampa belga, e dai cittadini belgi, cresce la domanda per una comunicazione più chiara da parte del governo sulla questione del terrorismo

LASCIA UN TUO COMMENTO