registrazione migranti

Infrazione Ue per mancata registrazione migranti, Boldrini: “Ora cose sono cambiate”

print mail facebook twitter single-g-share

Per la presidente della Camera un procedimento contro il nostro Paese può essere riferito solo ad un “esercizio passato” perché ora il sistema è efficace e si deve tenere contro delle difficoltà oggettive

LASCIA UN TUO COMMENTO