Migliorano i diritti LGBTI nell’Ue, ma c’è ancora molto da fare

print mail facebook twitter single-g-share

Secondo un report dell’Agenzia per i diritti fondamentali nell’Unione ci sono stati buoni risultati sulla legislazione per il lavoro mentre permangono difficoltà per intersessuali e transessuali

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Caterina Tani

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO