Tutto il 2015 di Renzi in Europa

print mail facebook twitter single-g-share

Le (semi)conquiste sulla flessibilità e l’immigrazione, le partite sul Mediterraneo, il Medio Oriente e l’Ucraina, gli attriti sulle banche e sulle sanzioni contro la Russia, gli interessi energetici e l’uso ‘elettorale’ della dialettica con Bruxelles

LASCIA UN TUO COMMENTO