Giuseppe Pensabene Perez al lavoro con i migranti

Giuseppe Pensabene Perez al lavoro con i migranti

Essere un mediatore per l’Unhcr: la tragedia dei migranti vista da vicino

print mail facebook twitter single-g-share

Intervista a un operatore dell’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati che racconta cosa significa doversi confrontare ogni giorno con i protagonisti di quel tragico esodo che è la crisi migratoria

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Caterina Tani

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO