efficienza, energia, EU-ASE

Le aziende energetiche premono sulla Commissione perché acceleri sull’efficienza

print mail facebook twitter single-g-share

40 rappresentanti delle imprese hanno chiesto a Maroš Šefčovič, il vicepresidente della Commissione europea per l’Unione l’energia, di garantire una corretta e tempestiva attuazione della legislazione esistente

ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN TUO COMMENTO