Anche consumatori e (la maggior parte delle) aziende chiedono lo stop del geoblocking

print mail facebook twitter single-g-share

Emerge da una prima analisi delle risposte alla consultazione pubblica sul mercato unico digitale chiusasi a dicembre

LASCIA UN TUO COMMENTO