Grecia Ue

Controllo frontiere, le richieste (insostenibili) dell’Ue alla Grecia

print mail facebook twitter single-g-share

Il Paese dovrebbe migliorare le pratiche di registrazione e garantire in tre mesi una “sistemazione adeguata” per tutti i migranti in attesa delle procedure di registrazione: solo nel 2015 ne sono arrivati 850mila

TUTTI i post di: Lena Pavese

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO