700MHz, mercato unico digitale, frequenze radio

La Commissione Ue propone di aprire le frequenze radio di qualità per i servizi mobili

print mail facebook twitter single-g-share

La proposta vuole coordinare l’uso della banda dei 700 MHz per i servizi mobili, migliorando l’accesso a internet per tutti e contribuendo allo sviluppo di applicazioni transfrontaliere

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Perla Ressese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO