Unioni Civili, Renzi in bilico tra maggioranze variabili e il rischio di una figuraccia

print mail facebook twitter single-g-share

Le divisioni nel Pd e nella maggioranza rendono necessario il sostegno di Sel e M5S, mentre dal Consiglio d’Europa arriva l’ennesimo invito a porre fine alle discriminazioni verso i gay, anche sulle adozioni

LASCIA UN TUO COMMENTO