Austria Ue

L’Austria chiede all’Ue il rimborso di 600 milioni spesi per i migranti

print mail facebook twitter single-g-share

Vienna ha inviato a Juncker una lettera in cui lamenta le spese extra per il flusso di arrivi senza precedenti e chiede la restituzione dei soldi. Bruxelles: “C’è già stata mobilitazione senza precedenti di fondi europei”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Lena Pavese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO