festa Europa

Il dilemma dei Paesi fondatori dell’Ue: promuovere l’integrazione senza escludere nessuno

print mail facebook twitter single-g-share

Francia, Italia, Germania e Benelux sottoscrivono un generico documento per il rilancio del progetto europeo. Unico punto concreto: salvare Schengen con una gestione comune di frontiere esterne e flussi migratori

ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN TUO COMMENTO