Nato approva aumento presenza ad est, “segnale chiaro” contro aggressori

print mail facebook twitter single-g-share

La decisione dopo le richieste dei Paesi preoccupati per l’atteggiamento della Russia. Stoltenberg: non è “un ritorno alla Guerra fredda” ma soluzione ottimale per rispondere al “mutato ambiente di sicurezza”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Caterina Tani

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO