App Store Google play oneuro

Schengen, suicidio a due velocità

print mail facebook twitter single-g-share

[di Marco Bascetta] La progressiva abolizione di Schengen riflette l’imbarbarimento dell’Europa: da un lato si alimenta l’ostilità verso gli stranieri, dall’altro si punta a utilizzare gli immigrati come bacino di lavoro a basso costo.

LASCIA UN TUO COMMENTO