L’azienda madre di Candy Crush diventa americana

print mail facebook twitter single-g-share

La Commissione europea ha dato l’ok al colosso americano Activision Blizzard per l’acquisizione dell’irlandese King

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Jacopo Natali

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO