L'ospedale di Medici senza frontiere distrutto da un attacco aereo

L’Ue: “Rispettare la tregua in Siria”

print mail facebook twitter single-g-share

Non tiene il fragile accordo sulla cessazione delle attività militari che non siano contro Daesh e al Nusra. Raid aerei su 2 scuole e 5 ospedali hanno causato la morte di 50 persone

LASCIA UN TUO COMMENTO