inquinamento acustico

Pressing dell’Ue sull’Italia per l’adozione delle norme anti-rumore

print mail facebook twitter single-g-share

Inviata a Roma una lettera di messa in mora complementare, ma la procedura d’infrazione potrebbe aggravarsi.

ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN TUO COMMENTO