Rifugiati balcani Tusk

Migranti, Tusk vola nei Balcani per ricucire lo strappo con la Grecia

print mail facebook twitter single-g-share

Il presidente del Consiglio europeo visiterà dall’1 al 3 marzo Austria, Slovenia, Croazia, Macedonia e Atene per sostenere la necessità di abbandonare le misure unilaterali e lavorare ad una soluzione europea

TUTTI i post di: Letizia Pascale

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO