Premier League Brexit

Con Brexit Premier meno competitiva, addio ai talenti stranieri

print mail facebook twitter single-g-share

Una uscita del Regno Unito dall’Ue potrebbe avere effetti non secondari anche sul campionato di calcio britannico con impoverimento di giocatori, meno appetito per sponsor ed entrate in diritti televisivi

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Emanuele Bonini

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO