appalti

L’Italia si adegua alla normativa europea su appalti e concessioni

print mail facebook twitter single-g-share

Il governo vara il nuovo codice appalti e concessioni: supera la Legge obiettivo e riduce il ricorso al massimo ribasso. Delrio assicura: “Rispettati i referendum sull’acqua pubblica”

ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN TUO COMMENTO