Google

Stretta di Google sul diritto all’oblio per uniformarsi alle regole europee

print mail facebook twitter single-g-share

Da lunedì 7 marzo il motore di ricerca utilizza anche la geolocalizzazione per garantire la cancellazione dei dati dalla lista dei risultati.

ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN TUO COMMENTO