Migranti Ue Turchia

Espulsioni collettive e respingimenti, il piano Ue-Turchia viola i diritti internazionali

print mail facebook twitter single-g-share

Intervista a Salvo Nicolosi, ricercatore in International Human Rights Law dell’Università di Gand, che espone i rischi legali dell’accordo tra Ankara e Bruxelles per fermare l’afflusso dei migranti

TUTTI i post di: Letizia Pascale

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO