istruzione emergenza

Da Ue 52 milioni di euro per l’istruzione dei bambini in zone di crisi

print mail facebook twitter single-g-share

Il pacchetto dovrebbe sostenere più di 2 milioni di minori in 42 Paesi del mondo. Con la collaborazione di Ong e enti come Unicef e Save the Children si finanzieranno programmi che vanno dall’educazione ai rischi connessi alle mine alla formazione professionale

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Perla Ressese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO