Aborto, 194, Cgil, donne, consiglio d'europa

“In Italia aborto troppo difficile e medici discriminati”

print mail facebook twitter single-g-share

Il Consiglio d’Europa accoglie un ricorso della Cgil: “Le donne continuano ad avere una sostanziale difficoltà nell’accesso ai servizi”. Forenza: applicazione 194 è diritto di tutte le donne

LASCIA UN TUO COMMENTO