tv frequenze ue

Nuove frequenze tv, ma non per forza nuovi televisori. E l’Italia chiede più tempo per lo switch

print mail facebook twitter single-g-share

Il nostro Paese sta spingendo per spostare il termine dal 2020 al 2022. La Commissione assicura che non sarà necessario cambiare televisore, soltanto adattare i più vecchi, con una spesa ragionevole

LASCIA UN TUO COMMENTO