Brexit, Juncker, referendum, sussidiarietà

Brexit, Juncker ammette: l’Ue ha perso in parte la sua attrattiva

print mail facebook twitter single-g-share

“Abbiamo regolato troppo, con troppe interferenze nella vita quotidiana dei cittadini e abbiamo poco rispettato la sussidiarietà”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Lena Pavese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO