banda ultralarga

Stati trovano accordo per liberare banda 700 Mhz entro il 2020

print mail facebook twitter single-g-share

Resta tuttavia uno spiraglio aperto per l’Italia, che vorrebbe posticipare al 2022 la scadenza per la migrazione dei broadcaster. Ma gli operatori mobili si oppongono a qualsiasi slittamento

ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN TUO COMMENTO