Jean-Claude Juncker

Piano Juncker, Commissione lavora a proroga oltre il 2018, Italia primo beneficiario

print mail facebook twitter single-g-share

Per il vicepresidente Katainen gli altri Paesi membri dovrebbero “seguire l’esempio” del nostro che ha ricevuto 1,7 miliardi dal Feis che si prevede ne mobiliteranno in tutto 12,7

ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN TUO COMMENTO